A TE AMICO MIO

A te Rogerio, che nelle notti di luna sei vicino ai miei pensieri e con delicatezza ne osservi le sfumature e i desideri… a te che brami di sapere e di scoprire il cuore di una donna e il suo sentire… a te che dall’altro capo del mondo leggendo la mia anima riesci a gioire….

TUM TUM

Tum, tum, tum, tum hai portato via il mio battito, tum, tum, tum, tum mi hai lasciato il cuore. Ora sono qui, senza di te ma, giuro ti penso a tutte l’ore. Vorrei poterti dire quel che sento ma ormai è già tardi si è rotto tutto dentro. Non so…se sai ancora cosa significa amare……

IL MIO ADDIO PIÙ BELLO

Non più pensieri, né sospiri, né ansie e né batticuore. Ti restituisco il mare dentro e la Vita donata in quelle poche ore. Mi era compagna la malinconia perché sapevo di dover andar via… ti ho salutato amico mio… perché non ero il sogno tuo. Le parole che mai avrei voluto dire erano racchiuse nel…

AFORISMANDO

Ed io vestita di Luce, ti accompagnerò nel mare infinito della Poesia… Teresa Averta

E POI MI CHIEDO

E poi mi chiedo… guardandoti, uomo, se posso osare di chiedere ancora e poi ancora chi sei? Tu. Tu che non sei la normalità perché è passione che si spegne all’ultimo raggio di sole di un tramonto. Tu che sei la voglia di vederci chiaro laddove non si cerca il senso di un paradiso negli…

QUEL VENTO…

 Quante volte ho chiesto al vento:- portami via con te! E lui come un amante mi ha strappata sul ciglio del burrone dai pensieri impetuosi, dalle idee mostruose… di amare ad ogni costo anche chi non conosco: angeli e diavoli, maghi e cannibali di cuori. Quel vento forte di cui vado fiera… mi spezzava e…

SANTO E MERAVIGLIOSO

Se non ti avessi conosciuto, accetterei, incosciamente di offrire la mia vita a chiunque nella mia esistenza… ma ora so, che nessuno mi ama e mi può Amare, come mi Ami Tu. Sento le tue braccia che stringono la mia vita. La mia piccola vita, nelle tue immense mani. Mi sento come un leggero e…

L A TEOPOIETICA: IL TEMPORANEO ANNUNCIARSI DELL’ETERNO NELL’ARTE CONTEMPORANEA -saggio teologico-poetico di Teresa Averta-

LA MIA NUOVA CREATURINA: un saggio teologico-poetico che farà riflettere i lettori sull’importanza di alcuni valori inestimabili della nostra esistenza come l’arte. L’arte e il suo rapporto con l’universo, l’arte e il suo rapporto con il creatore dell’universo. -Un grande interrogativo che si pone, l’uomo di oggi, è come può tornare a vivere l’arte nel…

FAMMI PAROLA

Le tue mani Signore vorrei accarezzare, baciare le tue piaghe e piano respirare il tuo dolore E prenderlo tutto. Addormentarmi dolcemente come un neonato e riposare sul tuo cuore immacolato. Non sarei degna di tanta felicità: immergermi nella tua immensità. Parlami, ancora parlami anche quando mi allontano da te, chiamami! Oggi ti SENTO vicino più…

MIA CARA MORTE

Oggi ho deciso di farti visita e lo sai che non, sempre, mi capita. Mia cara morte non ti temo Sono abbastanza forte e ti frego Non ti penso sempre, lo giuro. Perché mangio, vivo e prego. Oggi, sembra essere il giorno Dedicato allo scherzetto e alla paura, ma la gente, anche oggi è confusa…