UN NUOVO GIORNO

UN NUOVO GIORNO

6lE2tYn
Signore siamo polvere,
Argilla plasmata dalle tue mani,
tue creature, oggi pietre dure
indurite dal peccato di non riconoscerti Dio,
di vagare nel buio fra fantasmi e illusioni,
non ci accorgiamo di essere Tesori senza tempo,
siamo Stelle nel fango grigio delle nostre miserie;
ricominciamo Signore…perdonaci…
mostraci ancora una volta l’Orizzonte
su cui poggiare il nostro sguardo…
ed attendere un Nuovo Giorno!
Terrypoem
Annunci