POETANDO CON EMILY DICKINSON

Emily Dickinson

Questa volta parliamo di Emily Dickinson, la più importante poetessa del XIX secolo, una rivelazione editoriale che, grazie all’enorme potenza sensitiva, mentale e metafisica della sua poesia, ha dato il via ad un vero e proprio fenomeno di culto. Nata il 10 dicembre 1830, ad Amherst, in Massachusetts, Emily Dickinson fu una poetessa statunitense. Lasciò la scuola in età adolescenziale per vivere una vita solitaria nella fattoria di famiglia. Fu proprio lì che iniziò a riempire i quaderni con le sue poesie, scrivendo anche centinaia di lettere. Il notevole lavoro di Dickinson venne pubblicato solo in seguito alla sua morte, avvenuta il 15 maggio 1886. Emily Dickinson viene considerata una delle figure più imponenti della letteratura americana, una poetessa americana molto amata in tutto il mondo, le sue opere sono state trovate e valorizzate solo dopo la morte, la nipote si è occupata di far pubblicare le sue poesie che, nel giro di qualche anno, hanno avuto un incredibile successo. Emily Dickinson visse per lo più amori platonici, rimase reclusa in casa per buona parte della sua vita, non andò neanche al funerale dei suoi genitori.
La produzione di Emily Dickinson è immensa, le sue poesie sono belle e raccontano l’amore, la vita e il mondo attraverso i piccoli particolari, nel periodo in cui ha vissuto lei, tra il 1830 e il 1886, il suo stile di scrittura era considerato troppo semplice, negli anni però è stato rivalutato tant’è che anche adesso è molto attuale.
Terrypoem

Poesie scelte

NOTTI SELVAGGE
Se io fossi con te
notti selvagge sarebbero
nostra voluttà!
Futili – i venti –
per un cuore in porto –
niente più bussola –
niente più carta!
Remando nell’Eden –
Ah! il mare!
se in te stanotte
potessi ancorare!
Emily Dickinson

 

NON AVESSI MAI VISTO IL SOLE
Non avessi mai visto il sole
avrei sopportato l’ombra
ma la luce ha aggiunto al mio deserto
una desolazione inaudita.
VERSIONE ORIGINALE INGLESE
Had I not seen the Sun
I could have borne the shade
But Light a never Wilderness
My Wilderness has made.
Emily Dickinson
Annunci