b1_672-458_resize.jpg

Rammento con dolce piacere la vita di una volta, quella ancora in bianco e nero, poiché di colorato potevamo permetterci a malapena l’arcobaleno, non avevamo Playstation, Nintendo, X box, Videogiochi, televisione via cavo con 150 canali e oltre, videoregistratori, dolby surround, cellulari personali, computer, chatroom su Internet e quant’altro…ma AVEVAMO INVECE TANTI AMICI, AVEVAMO LE NOSTRE GIOVANI SPERANZE, e riuscivamo a trovare il CAMMINO anche nella notte più buia, perfino senza luna e senza stelle, perché bastava la nostra FANTASIA a farci da guida verso quel mondo che sognavamo, quel FUTURO che io, nonostante tutto, continuo ancora a immaginare con GIOIA…

Teresa Averta

Annunci