15697661_10207834285160464_7715178101145970444_n.jpg

Natale. Parola Importante, Parola Magica, Parola vera, Parola Viva.
Ma cos’è il Natale, per la gente, nel 2016?
Per molti è una festa religiosa in cui si celebra la nascita del figlio di Dio.
Per altri è una festa legata ai regali, al consumismo, ai pranzi di famiglia più o meno sentiti, più o meno obbligatori. Per i bambini è il giorno più bello dell’anno, quello in cui si aprono i pacchetti sognando i regali tanto desiderati, in cui arriva Babbo Natale, in cui immaginazione e magia per un attimo si confondono e si tramutano in realtà…una realtà, apparentemente bella perché intorno a noi c’è tanta crisi.
Crisi: di valori, di affetti, di soldi, di lavoro…e perché no, crisi di tempi sprecati, di tempo trascorso male, di tempo consumato inutilmente! Ma non me ne dolgo !
Io, che da ogni cosa negativa, traggo il lato positivo…io che trovo la gioia nei meandri più impensati della laboriosa mente…io che aspetto la felicità seduta su una pietra dura, sotto il mio cielo trapuntato di stelle, per non perdere l’Alba di ogni Nuovo giorno.
E quindi penso serenamente: se questa crisi, vera o presunta che sia, diventasse una straordinaria opportunità? Se molti di noi si fermassero per un attimo a pensare veramente alla persona a cui vogliono fare un regalo? Perché non rinunciare alla corsa folle in qualche centro commerciale, decidendo invece di regalare. Regalare un po’ di Amore?
Non serve donare un disegno, una lettera, una foto, un pacchettino; cose fatte e pensate per la persona a cui sono destinate. Non basta!
Si potrebbe regalare del tempo…che meraviglia!
Ci si potrebbero donare dei “buoni”. Buoni tempo…ahahahah, non ci avevate pensato!
Un’idea originale e meravigliosa: io ti regalo un buono valido per un po’ del mio tempo, quello necessario ad aggiustarti quel tubo che sgocciola da mesi, il tempo utile per bere un caffè insieme e dirti quanto ti voglio bene. Io ti regalo un buono valido per un po’ del mio tempo, quello necessario a tenere i tuoi figli quando sei impegnato o a insegnarti la mia ricetta speciale, o ad accompagnare te e tua madre a fare una gita fuori porta. Ti regalo un po’ del mio tempo per colmare la tua antica solitudine o per asciugarti quella vecchia lacrima che trattieni da giorni.
Ti ritaglio un pezzo di tempo per chiacchierare con te e ascoltare le tue confidenze, i tuoi problemi e, a guardarti raccontare tuoi dolori… e cucire insieme le nostre anime strappate dalle miserie della vita.
Qualunque altra cosa io possa fare per te…sarà Tempo Donato…tempo di qualità, tempo prezioso e significativo.
Doniamo il nostro tempo, la nostra attenzione, il nostro cuore…prima che sia troppo tardi!
Sarà retorico, banale, buonista, ma è anche dannatamente giusto.
Se spendessimo meno denaro in cose inutili potremmo avere più tempo libero da dedicare agli altri e a noi stessi….se trascorressimo più tempo con gli altri e come se lo dedicassimo a Dio.
BUON NATALE ALLE PERSONE DI CUORE CHE NON SI ASPETTANO NIENTE DAGLI ALTRI PERCHE’ NON RIMARRANNO MAI DELUSE…

Teresa Averta

Annunci