DIALOGO CON IL PADRE

-Signore, sei tutto lacero, ma i tuoi occhi sono sempre splendenti, vedo che hai con te la solita ciotola piena di acqua. –Si è per Te … Teresa! So che sei assetata d’amore e ti porto l’acqua che ti disseterà per sempre. -Mio Signore, vedo che nella mano destra hai anche il pane della salvezza……

EASTER DAY

LAVORETTI DI PASQUA CON I MIEI ALUNNI  

È FESTA DU RE

Domani è festa randi, è festa di Parmi! Sarria bellu, u ‘nci sarria a paci… e nu mundu senz’armi. Domani è festa du Re, Di ‘nu Re poveru, e importanti. E a genti non sapi mancu Chu jiè U cumpundunu chi i santi. Jiamu a missa ‘na vota l’annu U ‘ndi facimu vidiri eleganti Simu…

SUONO DELL’ ANIMA

Che senso di pace! È il regalo che l’anima mi fa quando ascolto la sua voce, le sue parole… è lì che trovo senza sapere la casa dell’Immenso, è lì che Eterno libera in me un’energia Che mi porta a realizzare ciò che sono. Mi sento un fiore che partorisce il suo profumo… Sento che…

A CUMMARI ‘MPICCIUSA

-Cummari, bonasira! -Bonasira, bonasira bella! -Chi fù? Comu jamu? -E comu jamu, a Cummari, sempi appedi, jamu. -E ‘mbonu, ‘mbonu, veniti ‘ccà, jamu! – A Cummari, chi succedìu? -Ma poi vu ‘mparastivu u compiuteru? -Chistu, chi mi rigalau figghjuma? -Sì… sì allura quali? L’atra vota ‘ndi dicistivu ca vu rigalau po compleannu… -Sì, sì è…

E MI TROVERAI

Il mio cielo è anche dove sei Tu Basta che alzi gli occhi E mi vedi… Sono quella stella che illumina Le tue notti insonni… Sono quella piccola, grande luce Che rischiara la strada che hai perso… Sono dentro di Te… Per questo non ti accorgi di me Sentiti e mi sentirai… Respirami… E mi…

CHE MIRACOLO!

Che miracolo sarebbe se smettessi di guardare in basso, se alzassi la fronte verso il Sole e gettassi un ponte verso l’Oltre… E ci vorrebbe, pure un Cuore con le ali! Teresa Averta

UN PUGNO DI VITA

Molti la pensano e lei gioisce… Qualcuno La chiama… e Lei presta tutta la sua attenzione. Le è confidata una pena e le sfugge una lacrima, si pone in preghiera e un brivido Le corre dentro. Le sorride un bambino e si scioglie … La insultano ed è capace di sorridere, Qualcuno le chiede aiuto…

BREVI NOTE DI VITA

Sono grata a Dio per l’opportunità e il privilegio che mi concede di parlare e di scrivere dell’Amore che ha avuto per me, di quello che mi ha donato e mi dona, pur essendo consapevole di non meritare nulla. Infatti, pur sforzandomi di camminare secondo i suoi insegnamenti, non mi considero degna di tante benedizioni;…

QUANDO LA CALABRIA VA OLTRE I CONFINI

DAVIDE MANCA, trentaquattro anni -2 agosto 1982- nasce in Calabria, di origini Vibonesi e vive attualmente a Roma. “Direttore della fotografia”, anzi lui preferisce essere piuttosto definito“Autore della fotografia cinematografica”, “Autore” vale a dire, infatti, libero ingegno creatore, della “foto-grafia” cioè dello “scrivere con la luce”, si è Diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia di…

NON È FACILE IL CAMMINO…VERSO PASQUA

“Per capire i tempi, bisogna ascoltare prima, o insieme alla teologia, cosa dicono i poeti” perché essi sono “le antenne tese sul mondo, giorno e notte”. Ci vuole una buona ragione per mettersi in viaggio. Senza meta non si va da nessuna parte. E’ il traguardo infatti a motivare il primo passo. E il desiderio…

ARRIVERÀ LA LUCE

Perchè l’albero rigermoglia dimenticando l’inverno, perchè il ramo fiorisce senza stancarsi di aspettare la primavera, perchè l’uccello fa il suo nido senza pensare l’autunno, Perché il cielo sorride anche se tu non guardi in alto. Perché niente si decide da soli Ma tutto viene guidato dall’alto Perchè la vita è sperare e ricominciare. E quando…