19621054_10209360415592771_4434866246574147647_o.jpg

Navigherete…
E navigherete sempre
Nel mare della vita…
Tra acque lucenti
E onde possenti.
Il vento soffierà…
la tempesta vi coglierà.
Ma nessun male vi colpirà.
Le prove cresceranno
perché l’anima si eleva
E il cuore si evolve…
Avrete bisogno di Amici,
di persone care, a cui affidarvi.
Quando la paura vi guarderà in faccia
E la vita tremerà…non sarà la fine.
Tanti i porti, di possibile salvezza
dove potreste sostare….
Ma una sola, sarà la riva,
A cui è facile approdare…
La riconoscerete!
E lì, nel buio della notte più scura
Dove neanche il male si uccide ma si cura.
È lì che vi aspetta, che vi guarda da lontano:
Quella fiaccola sempre accesa
Quella speranza che non si è arresa.
Affaticàti ma felici, getterete l’áncora…
E abbraccerete la nuova Alba che vi attende!

Teresa Averta

(Scritta stanotte) il Dolore come la Gioia è fonte di ispirazione…cit. T.A.

Annunci