MEMORIE DI UNA PRINCIPESSA

21306002_cover-1“MEMORIE DI UNA PRINCIPESSA” di Teresa Averta è una sorta di diario narrativo fantastico -allegato letterario prezioso della fiaba di “Stupendella”- che racchiude e custodisce, in linguaggio letterario, le Memorie e i racconti di vita della principessa Stupendella, che visse in Calabria, a Monteleone intorno al 1250.

La bella monarca assieme alla sua famiglia reale, lottò per l’autonomia e l’indipendenza della meravigliosa e sfortunata terra calabrese -sempre preda ambìta di popoli barbari- governando con saggezza, bontà e giustizia e praticando sentimenti d’amore e d’amicizia tra i popoli.

Stupendella lascia ai posteri, in canti poetici, le memorie del suo tempo che esprimono in prosa e poesia, tutta la sofferenza e la gioia di una terra bella e martoriata ma che alla fine ritrova una via d’uscita attraverso il riscatto della libertà tanto agognata e il risveglio culturale del sentimento forte di appartenenza. Stupendella non è solo una bella principessa; Stupendella non è solo Favola, Stupendella è la Calabria: un meraviglioso sogno d’Amore

AUTRICE Teresa Averta

Annunci