O GERMOGLIATO FIOR

22008288_10210087297044353_104332350391683966_n.jpg

Andavo bussando, di porta in porta
solo, mendicante dell’Amore
chiuso e serrato nell’oblio
disperato di non trovarlo mai.

Or Tu sei giunto luminoso e lieve
come fiato di zagara al paese
qui dove ti ho perso,e ho pianto
oggi ti ho ritrovato nel tuo Santo.

Or che la gioia mi sovviene
giro le spalle al mio dolore
l’àncora desidero gettare
nelle tue braccia grandi riposare.

Voglio pregare ancora Dio
che non si plachi questo amore mio,
oggi rinasce a nuova vita
un fiore di grazia germogliato
sull’arsa steppa dei miei giorni neri.

In alto, in alto l’anima è risorta
vicino a te felice spazia
e tornano a suonare forte,
a festa sul mio cielo le campane.

Teresa Averta

Tanti cari auguri a coloro che portano il nome dell’arcangelo Michele, e alla mia amata Parrocchia di San Michele-san Giuseppe.

Annunci