ABBRACCIANDO L’IMMENSO

L'immagine può contenere: una o più persone

Non sono un’amante confusa,
solo in un bacio,
saprei dirti tutto quello che è stato taciuto.
Sull’orologio dell’amore è il bacio che scandisce i minuti
dove per le parole non c’è più spazio e tempo.
Attraverso le labbra dovrebbero passare solo il venti, i cieli e l’eterno,
e niente potrebbe eguagliare l’intensità di quell’istante.
Se solo potessi sentire il fiume d’amore
che scorre nelle mie calde vene
e come rapido scende verso il mare,
invano non sarebbe trascorso questo tempo muto.
Quale cielo ci coprirà ancor di stelle,
quale notte antica sarà l’alcova
di un gemito inespresso,
di un respiro all’unisono.
Solo le tue labbra
parleranno al mio cuore
mentre l’anima che brucia del tuo fuoco vivo
sta abbracciando l’immenso.

Teresa Averta

Annunci