L’ANIMA MIA

28869998_10211169218171705_6838612134608240640_n

La mia anima vaga nella solitudine estrema
anche se c’è folla, non incontro Amore,
intorno a me solo insensibilità e ignoranza…
tra oasi di spine,
attraverso piano, il deserto della speranza…
No, no! non mi arrendo.
E mai lo farò…
finchè un solo battito nel cuore avrò.
Non mi deformo e non mollo
anche se porto cicatrici sulla pelle
perchè ho navigato negli oceani più grandi,
in mari profondi di abissi e misteri.
Ho veleggiato tra flutti e marosi
tra onde gigantesche in giorni coraggiosi.
Chi mai potrà scrutare il cielo
se è dentro al cuore mio…
mai vedrai la Luce, se non conosci Dio.
Anche se siete sordi al mio grido
di dolore
l’alba mi porterà, ancora i suoi colori.
Non cambierà nessuno…
e io sono come sono…
però potrò offrirvi tutto il mio perdono.
Il corpo
putroppo muore al dolore…
qualche volta,
si qualche volta,
e si sa…
ma l’anima mia è Viva.
E sempre vivrà.

Teresa Averta

Annunci